iphone-apple-smartphone-ios-nvidia-geforce-now

Apple non consente a nessuno sviluppatore di creare app per lo streaming di giochi iOS, a meno che non le rendano disponibili tramite un browser web mobile. Quindi Nvidia ha creato una versione di GeForce Now che trasmette su iPhone tramite l’app del browser Safari. A quanto pare, questa potrebbe essere la “scorciatoia” per i fan di Fortnite.

Lo sviluppatore di Fortnite, Epic Games, è attualmente coinvolto in una battaglia legale con Apple, sostenendo che ha il diritto di vendere valuta di gioco (V-Bucks) su Fortnite per iOS senza che Apple prenda un taglio. Apple ha risposto rimuovendo Fortnite dall’app store, quindi i possessori di iPhone non possono più aggiornare o scaricare nuovamente l’app.

Fortnite potrebbe ritornare su iPhone grazia a Nvidia GeForce Now

Secondo BBC News, Nvidia GeForce Now consentirà ai giocatori di trasmettere in streaming l’ultima versione per PC di Fortnite sui loro iPhone senza bisogno dell’app iOS e consentirà a Epic Games di raccogliere il 100% dei profitti senza violare le regole di Apple. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che Nvidia porterà Fortnite su iPhone o se Epic Games gli consentirà di farlo.

In una dichiarazione alla BBC, Nvidia ha affermato che “Fortnite non è stato ancora confermato per GeForce Now su piattaforme oltre a PC, Mac e Android”. Nvidia non è l’unica azienda che si è rivolta a una soluzione di streaming basata su browser per offrire streaming mobile su iOS. Secondo fonti di Microsoft, l’EVP Phil Spencer ha detto ai dipendenti che Game Pass avrebbe trasmesso in streaming su iPhone e iPad utilizzando una “ soluzione diretta basata su browser “ nel 2021.

Il problema principale con questo sistema è che molti utenti di iPhone e iPad considereranno meno comodo e intuitivo accedere ai giochi tramite un browser, rispetto a un’app dedicata.