Call-of-Duty-Black-Ops-Cold-War-esclusiva-playstation-4-ps5-ps4

Activision ha annunciato una nuova modalità cooperativa Zombi per Call of Duty: Black Ops Cold War che sarà esclusiva per i giocatori di PlayStation 4 e PlayStation 5 per quasi un anno dal rilascio.

Chiamata Zombies Onslaught, la nuova modalità è descritta come “un’esperienza zombi a ritmo serrato per due persone” che porterà i giocatori, armati con i loro equipaggiamenti personalizzati, in “uno dei numerosi luoghi derivati ​​da varie mappe multiplayer”.

Call of Duty: Cold War, modalità zombie esclusiva PS4 e PS5

I giocatori dovranno rimanere all’interno dell’area protetta dal globo o subiranno danni da etere oscuro, ma man mano che uccidono più zombi, il globo acquisirà potenza e dovranno spostarsi con esso sulla mappa. Rimanere in vita e accumulare punti è l’obiettivo del gioco.

Ovviamente, restare in vita non sarà facile poiché ogni nuova ondata di zombi sarà “più resistente, più veloce e più letale” della precedente. Raggiungere la classifica Bronzo, Argento o Oro in questa modalità sbloccherà ricompense da utilizzare in Zombi e Multigiocatore, con nuove mappe e ricompense previste in ogni nuova stagione.

La modalità Zombies Onslaught sarà disponibile per i giocatori PlayStation dal lancio del gioco il 13 novembre 2020 ma, sfortunatamente per coloro che giocano su Xbox e PC, sarà un’esclusiva a tempo fino al 1 novembre 2021. Dato che Activision è andato all-in sul gioco cross-generation e multipiattaforma per Black Ops Cold War e la sua modalità Zombi principale quest’anno, la decisione di avere una modalità esclusiva potrebbe sorprendere alcuni.

Call of Duty: Black Ops Cold War verrà lanciato su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series S, Xbox Series X e PC il 13 novembre 2020, con e senza la modalità Zombies Onslaught.