blank

Su Spotify è approdata la nuova sezione Radar Italia, il programma a supporto degli artisti emergenti italiani di maggior impatto. «La nostra priorità sarà sempre aiutare i creator a entrare maggiormente in contatto con i loro fan e raggiungere un nuovo pubblico. Vogliamo offrire visibilità a questi talenti emergenti e culturalmente rilevanti in questo paese», commenta Melanie Parejo, Head of Music di Spotify per il Sud Europa.

RADAR Italia, di cosa si tratta?

Con questa nuova sezione, non solo sarà possibile scoprire i talenti emergenti in Italia, ma anche quelli che più possono essere apprezzati dall’utente. Il primo artista a comparire nella sezione Radar, infatti, sarà quello più affine ai gusti personali emersi dall’utilizzo della piattaforma, e quindi sul genere/artista maggiormente ascoltato.

Tra gli artisti presenti nella playlist RADAR Italia del momento troviamo Mara Sattei, Speranza, ARIETE, Rondodasosa, CARA, Il Tre, BLANCO, ISIDE, Radical, Venerus, Bautista e boyrebecca, talenti che stanno spopolando tra il pubblico italiano.

Le nuove aggiunte di Spotify

Oltre alla nuova sezione Radar (diversa dalla Release Radar, la playlist che si aggiorna ogni settimana con le canzoni appena rilasciate dagli artisti più seguiti), Spotify ha di recente introdotto alcune funzionalità molto interessanti.

A partire dalla funzione Testi corrispondenti, grazie alla quale è possibile cercare una canzone in base al testo. Basta digitare nella barra di ricerca di Spotify parte del testo della canzone desiderata e la piattaforma mostrerà i brani musicali con testo corrispondente.

Infine, è approdata sull’app la nuova funzione I miei preferiti di sempre che offre la possibilità di creare una piccola playlist con le proprie cinque canzoni o/e episodi podcast preferiti, per poi condividerla sui Social con un semplice clic.