Samsung-Galaxy-Note20-Note20-Plus-render-Pen-Stylus-rose-gold-s21-note21-android-s-pen-stilo-smartphone

Gli utenti Samsung si chiedono se esisterà un successore per la serie Galaxy Note. Quest’anno, più che mai, la domanda sembra aver acquisito una certa importanza poiché si dice che il Galaxy Note 20 sarà l’ultimo. L’anno 2020 ha portato molti cambiamenti e aggiustamenti in quasi tutti i settori, industrie, imprese e professioni. Samsung, dunque, potrebbe dover ripensare alla sua strategia di marketing per il prossimo anno.

Samsung interromperà la linea Galaxy Note? Non possiamo dirlo con certezza, ma l’anno prossimo è previsto ancora un Galaxy Note 21. Certo, le cose possono ancora cambiare ma troviamo interessante che anche il Galaxy S21 arriverà con la S Pen.

Samsung Galaxy S21, ancora nessuna conferma ufficiale

Questo è uno sviluppo davvero interessante. La compatibilità dello stilo è importante perché rende lo smartphone Galaxy S un dispositivo più potente soprattutto per la produttività. Il modello premium del Galaxy S21, quindi, dovrebbe integrare la S Pen con una soluzione ancora sconosciuta, sul retro.

Samsung potrebbe testarne la funzionalità e verificarne la commerciabilità prima di decidere di interrompere la linea Galaxy Note. Il telefono Galaxy S di nuova generazione ha il nome in codice “Unbound”. Si dice che sarà disponibile in tre varianti: normale, Plus e Ultra. Si può presumere che il Galaxy S21 Ultra avrà una S Pen.

A quanto pare, un certo numero di OEM ha iniziato a ripensare ai propri piani aziendali e alla strategia a causa delle scarse vendite quest’anno a causa della pandemia. Gli standard vengono cambiati in tutto il mondo. Sappiamo che più persone acquisteranno ancora gli smartphone, ma il mercato sarà più competitivo che mai.

Samsung vende circa dieci milioni di telefoni Galaxy Note ogni anno mentre il Galaxy S vende circa tre volte quel numero. In futuro, potremmo vedere un Galaxy Z Fold con una S Pen probabilmente.