Spotify ricerca dei braniLa sfida tra la piattaforma di musica in streaming Spotify ed Apple Music sembra essere costantemente accesa. In queste ultime settimane delle due note piattaforme sono state protagoniste di diverbi circa la concorrenza sleale del colosso di Cupertino per via del lancio dell’abbonamento unico Apple One. A prescindere da ciò la sfida sembra riguardare anche la qualità e le funzioni proposte dalle due piattaforme poiché di recente anche Spotify ha introdotto una funzione che migliora la ricerca dei brani già da tempo presente su Apple Music.

Spotify introduce una nuova funzione: è possibile trovare i brani dalle parole del testo!

 

Gli utenti fedeli a Spotify hanno ora la possibilità di sfruttare una nuova funzione che permette di procedere con la ricerca dei brani anche tramite le parole del testo. La piattaforma consente di inserire alcune parole presenti nel testo nella barra di ricerca tipicamente utilizzata e da ciò offrirà la possibilità di ottenere una lista di canzoni contenenti le parole nel testo o nel titolo.

L’intento sembra quello di migliorare l’esperienza utente facilitando la ricerca delle canzoni ma non è da escludere che ad esortare Spotify ad apportare tali migliorie vi sia l’esigenza di tener testa nel migliore dei modi al suo principale rivale.

Tra Spotify ed Apple non scorre buon sangue soprattutto nelle ultime settimane dopo la mossa avanzata dal colosso di Cupertino che sta attirando l’attenzione dei più grazie al nuovo abbonamento Apple One. Gli utenti Apple hanno adesso l’opportunità di usufruire di più servizi offerti dal colosso, tra i quali Apple Music sostenendo spese a dir poco irrisorie. Tutto ciò, secondo Spotify, danneggia i rivali e vieta ai consumatori la libertà di scelta.