coronavirusContagi nuovamente in crescita in Italia, dopo i 2’499 delle ultime 24 ore, ecco arrivare un incremento notevole, fermatosi in particolare a 2844 casi da Coronavirus. I decessi crescono di poco, arrivano a 27 in un solo giorno.

Osservando da vicino l’ultimo bollettino del Ministero notiamo ancora un elevato quantitativo di tamponi, 118’932 nel corso delle ultime 24 ore (ieri avevano superato i 120’000), i nuovi positivi sono 2’844, i decessi sono 27, mentre i guariti sono 1’247. Al momento sono oltre 55’566 i casi positivi sul territorio, di questi 52’064 sono in isolamento domiciliare, 297 in terapia intensiva e 3’205 in ospedale con sintomi.

Dall’inizio della pandemia i casi sono 322’751, preoccupante la crescita costante dei nuovi contagi, anche se va comunque ricordato che il numero di tamponi processati è altrettanto elevato.

 

Contagi: crescita costante sul territorio italiano

blank

Ad oggi, la regione più colpita nel corso delle ultime 24 ore è la Campania con oltre 401 nuovi casi; al secondo posto si posiziona la solita Lombardia con 393 contagi, seguita a ruota dal Piemonte con 279 persone contagiate.

Numeri sempre elevati anche in Veneto con +276, in Lazio con +261, senza dimenticare Toscana con +197, Emilia Romagna con +167, Liguria con +162, Sicilia con +182 e Puglia con +111.

Sotto le centinaia, invece, degne di nota sono Sardegna con +62, Trentino-Alto Adige con +86 e Friuli Venezia Giulia con +51. Le sole regioni che hanno registrato 0 casi da Coronavirus in Italia sono Molise Valle d’Aosta.

In un periodo storico in cui il Governo sta vagliando l’ipotesi di reintegrare l’obbligo di mascherina anche all’aperto, il consiglio è sempre di rispettare le indicazioni, quindi distanza, igienizzazione e, appunto, mascherina.