I nuovi casi di Coronavirus sul territorio italiano paiono essere in leggero calo rispetto ai giorni scorsi, toccano quota 1’494, ma allo stesso tempo notiamo una riduzione del numero di tamponi processati, di conseguenza il rapporto tamponi/nuovi contagi inizia a crescere.

Nelle ultime 24 ore, come indicato poco sopra, sono stati registrati 1’494 nuovi casi da Covid-19, contro i 1’766 della giornata di ieri. I guariti sono 773, ieri erano 724, mentre i decessi registrati sono 16, contro i 17 della scorsa giornata. In parallelo da segnalare una forte riduzione del numero di tamponi, solamente 51’109, quando i giorni scorsi abbiamo tranquillamente superato i 100’000 in sole 24 ore.

Complessivamente parliamo di 311’364 positivi dall’inizio della pandemia, di cui 50’323 attivi in questo momento. Di questi 2’977 sono ricoverati in ospedale con sintomi, mentre sono 264 quelli in terapia intensiva, tutti gli altri sono in isolamento domiciliare. I decessi, con i 16 di oggi, raggiungono 35’851 dall’inizio della pandemia.

 

Contagi oggi: i dati per regione

La regione maggiormente colpita è quest’oggi la Campania, con un aumento di 295 contagi, al secondo posto troviamo il Lazio, con 211 nuove persone contagiate, per poi chiudere il podio con il Veneto ed i suoi 183 nuovi casi.

La Lombardia è in leggera diminuzione rispetto ai giorni scorsi, ha toccato solamente 119 nuovi contagi, seguita dai 102 della Sicilia, dai 109 della Liguria, dai 94 del Piemonte e dagli 85 della Toscana.

Nessuna regione ha fatto registrare 0 contagi, le meno colpite sono Valle d’Aosta con un +1, Molise con +4, Basilicata con +7, Abruzzo con +4, Friuli Venezia Giulia con +2, Marche con +5 e Calabria con +5.

Per evitare la diffusione del virus raccomandiamo, al solito, le precauzioni del Ministero.