blank

Qualche giorno fa Microsoft aveva annunciato la sua acquisizione di due importantissime aziende produttrici di videogiochi: ZeniMax e Bethesda. Queste aziende detengono giochi di rilievo sul panorama mondiale, con diversi titoli entrati nella storia, basti pensare alla sere The Elder Scroll, Fallout, Doom, Quake, Rage, Wolfenstein e molti altri.

Insomma, un colpaccio per Microsoft, che in questo modo riesce a garantire un futuro tra i più prosperi nel panorama Xbox, ancora di più con l’imminente uscita dell’Xbox X e S di nuova generazione.

 

Il primo di una lunga serie

Doom Eternal è solo il primo di uno dei tanti giochi che arriveranno su Xbox a seguito di questa mossa commerciale da parte di Microsoft. Uno dei titoli più giocati e soprattutto più attesi degli ultimi tempi, che riuscirà ad attirare a sé molti dei gamer ancora indecisi tra l’acquisto della console di nuova generazione.

Il titolo in questione verrà aggiunto all’Xbox Game Pass, che prevede un costo mensile fisso per accedere ad una vastissima libreria di giochi dalla propria console. Una modalità sempre più diffusa, sia su console che su pc, che permette ai giocatori di non acquistare i singoli giochi a prezzi decisamente molto alti. Nel caso dell’Xbox Game Pass, ci sono varie tipologie di abbonamento:

  • il Pass a 9.99€ per pc o per console, che prevede l’accesso a centinaia di giochi, sconti e offerte per gli abbonati;
  • il Pass Ultimate, che prevede un unico abbonamento per giocare su pc, console e Android (in modalità beta per ora), con le stesse condizioni del pass normale al costo di 12.99€ mensili.

Insomma un’offerta imperdibile per tutti gli amanti del gaming e per tutti coloro i quali sono dei grandi fan di Doom, ma non hanno ancora avuto modo di provare il nuovo titolo Eternal.