blank

Apple presenterà la nuova famiglia di iPhone a breve. Stando a quanto trapelato in Rete, il colosso di Cupertino avrebbe in cantiere ben quattro diversi modelli di iPhone 12, che si distingueranno per le dimensioni e per alcuni particolari nel comparto hardware.

L’iPhone più piccolo dovrebbe avere un display da 5,4 pollici. Con molta probabilità, questo nuovo modello si chiamerà iPhone 12 Mini, mentre il modello da 6,1 pollici non dovrebbe chiamarsi iPhone 12 Max ma più semplicemente iPhone 12.

iPhone 12, arriverà una versione Mini? Ecco cosa sappiamo a riguardo

Con l’aggiunta di un nuovo modello rispetto alla serie precedente, Apple dovrà inventarsi almeno un nuovo nome e Mini è quello più quotato. Il colosso ha infatti già utilizzato questa dicitura per i suoi iPad e Mac, ed in passato con gli iPod.

In attesa di scoprire come sarà la nuova line-up, ne approfittiamo per riassumere le specifiche attese sui nuovi iPhone.

Anzitutto, pare che i nuovi melafonini adotteranno un pannello OLED ed abbandoneranno definitivamente la tecnologia LCD. Tutti i modelli dovrebbero essere compatibili con il nuovo standard di connessione mobile, il 5G, e dovrebbero essere alimentati dal nuovo processore A14 Bionic.

iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max dovrebbero anche essere dotati di un nuovo sensore LiDAR che migliorerà notevolmente la qualità degli scatti e aggiunge nuove funzionalità per la realtà aumentata.

Per quanto riguarda l’aspetto dei nuovi iPhone 12, si pensa che questi possano adottare un nuovo design a bordi piatti (in stile iPad pro), cosa che il nuovo iPad Air ha già fatto. Per scoprire maggiori dettagli, però, dovremo attendere un po’. L’evento di presentazione dei nuovi iPhone, infatti, è atteso per il mese di ottobre e molto probabilmente avverrà nella seconda settimana del mese.