The Witcher Netflix conferma anime

The Witcher e Lucifer sono all’opera per dare vita a due nuove stagioni. Nonostante le attese siano ancora particolarmente lunghe, i fans possono tirare un sospiro di sollievo grazie a nuovi contenuti approdati online recentemente. Nel caso di Lucifer, ad esempio, il 21 agosto è stata caricata in catalogo la prima parte della quinta stagione: ma cosa sappiamo in poi? Scopriamolo subito.

Lucifer e The Witcher: le novità più scoppiettanti in merito alle produzioni originali Netflix

Il lockdown ha causato dei ritardi sulle produzioni e non pochi, ciononostante ora sembra essere tornato tutto in regola e pronto per dare vita a nuovi episodi.

Concentrandoci prima su The Witcher ci è possibile sapere che il cast è tornato sul set nel mese di agosto. Le informazioni a tal proposito sono davvero poche ma una cosa è certa: bisognerà attendere il 2021 per potersi gustare la seconda stagione, come già anticipato ai tempi del rinnovo. Nel frattempo, Netflix ha pensato bene di caricare sul sito catalogo due Dietro le quinte molto interessanti e che possono aiutare gli utenti a capire meglio le dinamiche del Continente. In merito a quest’ultimo, poi, concludiamo con l’informare i nostri lettori che presto approderà su Netflix anche uno spin off intitolato “The Witcher: Blood Origin“, il quale avrà funzione di prequel.

Parlando ora di Lucifer, invece, come già anticipato la prima parte della quinta stagione è approdata online in agosto. Non è ancora chiaro quando il ciclo si concluderà con l’upload della seconda parte. In ogni caso una certezza è: non sarà l’ultima volta che Tom Ellis invaderà il piccolo schermo visto che una sesta stagione è già in produzione.