autovelox

Numerosi guidatori continuano a ricevere multe, soprattutto a causa dei numerosi autovelox che continuano ad essere installati ogni giorno. Purtroppo in tanti continuano ad essere scoperti da questi strumenti per aver superato i limiti di velocità, dunque devono obbligatoriamente sostenere il costo delle multe che spesso non è per niente basso.

E’ molto importante prestare attenzione alla guida e non sottovalutare i limiti di velocità, perché se esistono sempre più autovelox in strada è soprattutto per i numerosi incidenti causati dalla velocità smisurata dei veicoli. Comunque, il mondo di Internet continua ad essere ampio e i guidatori possono affidarsi a delle applicazioni per essere avvisati degli autovelox in prossimità.

Autovelox e multe salate: ecco alcune applicazioni che avvisano i guidatori

Una delle applicazioni più utilizzate è Waze, conosciuto soprattutto per il sistema di navigatore che riesce a garantire. Fortunatamente non è solo questo perché indica i rilevatori di velocità grazie al lavoro della community che ne segnala la presenza di nuovi e hotspot fissi. E’ disponibile gratuitamente per i dispositivi Android e per quelli Apple.

L’altra applicazione molto utilizzata è Autovelox Fissi e Mobili perché indica sia i rilevatori di velocità sia i semafori muniti di telecamera. Si tratta di un’applicazione disponibile anche in questo caso per gli utenti Android che per quelli Apple. Secondo le recensioni degli utenti, funziona molto bene in Italia, ma anche in Europa.

Infine, un’altra app è Autovelox! che permette agli utenti di essere utilizzata in background mentre è in funzione Google Maps o Waze. Gli utenti sono avvisati tramite una notifica. Anche in questo caso è disponibile per i dispositivi Android che per quelli Apple.