app

Il mondo della tecnologia continua a svilupparsi notevolmente e con esso anche gli hacker riescono ad effettuare operazioni sempre più facilmente grazie alle attrezzature all’avanguardia attuale, a tal proposito è molto importante prestare attenzione alle varie app che si scaricano sul proprio smartphone. Purtroppo gli esperti della tecnologia sono riusciti a sviluppare dei nuovi metodi per impadronirsi delle informazioni delle loro vittime, attraverso dei malware nelle applicazioni.

Applicazioni da scaricare: attenzione a queste, sono pericolose per i propri dati

Solitamente le app prima di essere disponibile per gli utenti sono controllate dal Play Store accuratamente, ma a volte può capitare di non riuscire a scovare eventuali malware o software spia. E’ sempre molto importante prestare attenzione a quelle che si scelgono e soprattutto è bene valutarle anche attraverso i commenti e i feedback degli altri utenti così da esserne sicuri.

Queste applicazioni pericolose sono sviluppate appositamente per rubare le informazioni degli utenti in modo da accedere ai conti correnti, app sensibili, social, contenuti multimediali e via dicendo. Attualmente è disponibile una lista con i nomi delle app potenzialmente pericolose per i propri smartphone, dunque, è consigliabile non scaricarle:

  • om.nineteen.pokeradar
  • com.smartsearch.imagessearch
  • com.itools.prankcallfreelite
  • com.emmcs.wallpapper
  • com.photoconverter.fileconverter.jpegconverter
  • com.fortunemirror
  • com.myreplica.celebritylikeme.pro
  • com.isocial.fakechat
  • com.gametris.wallpaper.application
  • com.dev.palmistryastrology
  • com.pokemongo.ivgocalculator
  • com.hy.gscanner
  • com.dev.furturescope
  • com.old.me
  • com.video.magician
  • com.el2020xstar.xstar
  • com.photogridmixer.instagrid
  • com.recoverydeleted.recoveryphoto.photobackup
  • com.screenrecorder.gamerecorder.screenrecording
  • com.tell.shortvideo
  • com.csxykk.fontmoji
  • com.compressvideo.videoextractor
  • com.wallpaper.work.application

Nella gran parte dei casi si tratta di app di giochi e utility. E’ bene prestare attenzione soprattutto alle autorizzazioni che richiedono dopo aver effettuato il download. Un occhio di riguardo in più potrebbe mettere al sicuro le proprie informazioni.