Huawei: arriva finalmente la EMUI 11, i dispositivi che la riceveranno

Huawei sta vivendo un periodo non proprio florido dal punto di vista del suo rapporto con Android. In realtà tra il colosso cinese e quello americano non ci sono problemi, anche se a complicare il tutto ci ha pensato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. 

Il ban imposto ha portato molte persone a non acquistare più uno smartphone Huawei, proprio per non avere problemi con la piattaforma. I servizi Google sono stati infatti inibiti al brand cinese, il quale sta comunque lavorando duramente per generare nuove interfacce. L’ultima EMUI 10.1 ha portato diverse novità come l’animazione per le impronte digitali, Always On Display: (Colorato), Multi-finestra, Pannello di controllo multi-dispositivo e tanto altro.

Nel frattempo però tutti gli occhi sono puntati sul nuovo Huawei Mate 40 Pro e sulla prossima EMUI 11 che pare essere ormai in dirittura d’arrivo. 

 

Huawei: la EMUI 11 arriva per tutti gli utenti mentre la EMUI 10.1 termina il suo rollout

EMUI 10.1

  • Huawei P30,
  • Huawei P30 Pro,
  • Huawei Mate 20,
  • Huawei Mate 20 Pro,
  • Porsche Design Huawei Mate 20 RS,
  • Huawei Mate 20 X (connessione 4G),
  • Huawei Mate 20 X (connessione 5G),
  • Huawei nova 5T,
  • Huawei Mate Xs,
  • Huawei P40 lite,
  • Huawei nova 7i,
  • Huawei Mate 30,
  • Huawei Mate 30 Pro,
  • Huawei Mate 30 Pro 5G,
  • Huawei MatePad Pro,
  • Huawei MediaPad M6 da 10.8 pollici.

EMUI 11

  • P40 e P40 Pro,
  • Mate 30 Pro,
  • Mate 30,
  • Mate 30 RS Porsche Edition,
  • Mate 20,
  • Mate 20 Pro,
  • Mate 20 X,
  • Mate 20X 5G,
  • Mate 20 Porsche Edition,
  • Mate X,
  • P40,
  • P40 Pro,
  • P30,
  • P30 Pro,
  • Nova 6,
  • Nova 6 5G,
  • Nova 5T,
  • Nova 5 Pro,
  • Nova 5Z,
  • Nova 5i,
  • Nova 5i Pro.