Iliad

Anche nel corso di questa estate Iliad sta affermando il suo status di operatore principale nel mercato italiano. Il provider francese, dopo oltre due anni di attività nel nostro paese, può competere ad armi pari con giganti del settore quali TIM, Vodafone o WindTre. Ad incidere sulla fortuna di Iliad vi è ancora la popolare ricaricabile, Giga 50. 

 

Iliad, quale metodo utilizzare per eliminare ogni problema per la rete 4G

Nonostante il tasso di soddisfazione degli utenti verso Iliad sia praticamente unanime, continuano ad essere catalogate sui social e dai canali di assistenza del gestore alcune anomalie per la rete internet. Tanti clienti, a tal proposito, denunciano ancora una non costante ricezione del segnale per le linee 4G.

Come risaputo, Iliad ancora non può contare sulla copertura totale del territorio. Tale mancanza, figlia della giovane età del gestore, si ripercuote proprio nella stabilità delle connessioni internet.

Gli utenti in questi mesi hanno sperimentato alcune tecniche fai da te per cercare di ottemperare almeno ad i problemi temporanei di rete. E’ stato evidenziato, ad esempio, che nella maggior parte dei casi, alla presenza di anomalie per le linee 4G, basta effettuare con il proprio smartphone un downgrade alla tecnologia 3G per poter tornare a navigare sul web.

Il metodo è preso attualmente come punto di riferimento da migliaia di abbonati Iliad, anche se non può essere giocoforza una soluzione definitiva. Per una risoluzione generale dei problemi internet è necessario attendere la piena attività delle antenne di proprietà del gestore francese. Novità ci saranno già entro la fine di quest’anno.