WindTre

In queste ultime settimane si è parlato a lungo del futuro lancio delle reti 5G di WindTre. L’operatore nuovo nato in primavera dell’unione di Wind 3 Italia, ha da subito messo le cose in chiaro: la disponibilità delle linee internet di nuova generazione è uno degli obiettivi a medio termine per il futuro.

 

WindTre, entro fine anno il 5G sarà disponibile nelle grandi città

Sui canali social di WindTre continuano ad aumentare le richieste da parte del pubblico relative ad una tempistica per la release del 5G. Nel recente passato, sulla questione si è espresso anche il numero uno della compagnia, Jeffrey Hedberg, specificando che – in line con i tempi previsti ad inizio anno – il 5G sarà una realtà per molti utenti già entro la fine del 2020. 

Sulla base di queste dichiarazioni si può quindi affermare che entro Dicembre migliaia di abbonati potranno utilizzare le nuove linee internet. Ovviamente, seguendo uno schema in comune anche con gli altri gestori, la disponibilità del 5G sarà prima garantita nelle grandi città.

I progetti di WindTre su questo fronte sono comunque molto ambiziosi. Se il 2020 sarà l’anno del rilascio, il 2021 rappresenterà l’anno della svolta. Per i prossimi mesi, infatti, la compagnia conta di raggiungere ben 70 città d’Italia con la copertura 5G. Da settimane, i tecnici dell’operatore sono a lavoro per creare una struttura composta da ben 20mila siti di trasmissione che andranno a coprire tutti il suolo nazionale. In termini economici lo sforzo di WindTre è tangibile: sul 5G saranno investiti ben 6 miliardi di euro.