app Carta d’identità digitaleNel Play Store ed in App Store potrebbe esserti sfuggito un dettaglio molto interessante. C’è un’app che consente di ottenere la carta d’identità digitale. Si chiama digitale per distinguerla dalla versione elettronica che migliaia di italiani stanno sperimentando dopo il rinnovo della vecchia revisione cartacea. Offre possibilità del tutto nuove alla portata di un semplice click. Dobbiamo scoprire come funziona e quale livello di sicurezza possa offrire sui nostri dati personali.

 

Carta d’identità via app: utenti Android ed iOS contenti del nuovo documento

Incaricato dello sviluppo della nuova applicazione è stata la Zecca di Stato grazie ad un team di collaboratori interni ed esperti del mondo IT reduci dalla pubblicazione di una soluzione sicura, affidabile e semplice per la gestione della documentazione in uso presso uffici e piattaforme legate all’ecosistema della Pubblica Amministrazione.

Come per la carta d’identità elettronica la sicurezza è affidata al Ministero dell’Interno che custodisce i dati condivisi all’interno di un database sorvegliato e protetto da algoritmi di ultima generazione con firma digitale, firewall e contromisure atte a prevenire l’ipotesi di spionaggio. Azione resa impossibile da una solida cassaforte a prova di intruso.

L’utente può trasferire comodamente i dati dalla carta plastica al telefono in pochi tap grazie all’uso del collaudato protocollo NFC disponibile sia su dispositivi Android che iOS abilitati. Non c’è nulla da pagare con l’app gratuita che segna il primo grande passo verso la gestione digitale delle identità personali. Una teoria quest’ultima avvalorata dagli ultimi segnali Apple in merito alla concessione di un brevetto per il Passaporto Digitale del quale abbiamo dato qualche importante anticipazione al link precedente.

Nel futuro dei servizi pubblici potrebbe configurarsi anche l’esigenza di rendere totale il processo di rilascio ed identificazione via canali telematici. Al giorno d’oggi esistono soluzioni per la convalida dei dati PRA e dei punti della carta di circolazione e per molti altri documenti. Si pensa che in futuro si possa contare su patente e tessera sanitaria digitale. Soluzioni che certamente potrebbero semplificare la nostra vita. Voi che ne pensate?