SIm clonateLe SIM telefoniche continuano ad essere ricercate da diversi collezionisti e anche se sembra strano da credere, ci sono tantissime persone interessati a questi oggetti. La collezione delle schede telefoniche è un po’ come la collezione dei francobolli e queste SIM sono famose e definite da collezione soprattutto per la loro sequenza di numeri particolare.

Sim telefoniche da collezione: ecco quali sono i numeri definiti importanti

Questa sequenza particolare deve manifestarsi come una sequenza definita scala, dunque come 3** 1234567, oppure definita a ripetizione, dunque come 3** 2323232. Le combinazioni sono definite interessanti perché sono anche facili da ricordare e in molti, soprattutto professionisti, sostengono cifre piuttosto alte per possederle ed essere più riconoscibili ai clienti.

Online ci sono delle vere e proprie aste dove è possibile mettere in vendita la propria scheda telefonica e/o acquistarne una o più. I costi partono da circa 30,00 Euro e arrivano anche ai 2.000,00 Euro. Il valore economico aumenta quando si trovano delle sequenze lunghe.

Anche una nota trasmissione televisiva, Le Iene, ha mandato in onda un servizio in merito svelando l’importanza di questo mercato e aprendo una vera e propria asta chiedendo delle schede appetitibili alle aziende telefoniche Tim, Vodafone e Wind Tre. Alcune delle sim telefoniche vendute sono elencate qui di seguito: 

-393 XY9XXY9 donato da H3G, venduto all’asta per 343,00 Euro;

-320 XYZYZYZ donato da Wind, venduto all’asta per 856,00 Euro;

-342 XXXXXYY donato da Vodafone, veduto all’asta per 1920,00 Euro;

-33Y XXXXXXX donato da Tim e venduto per 8600,00 Euro;

-339 YYXXXXX donato da Tim e venduto per 2210,00 Euro.

Il noto programma è riuscito a raccogliere un bel malloppo per donarlo tutto in beneficenza all’Istituto Nazionale dei Tumori.