instagram-reels-facebook-smartphone-android-ios

Con un sacco di aziende e paesi che diffidano dal social media TikTok, Facebook pensa che sia tempo per loro di lanciare su larga scala una funzionalità di Instagram che è abbastanza simile all’app. Reels è attualmente in fase di sperimentazione in alcuni paesi. I rapporti dicono che sarà effettivamente lanciato negli Stati Uniti e in oltre 50 paesi nelle prossime settimane.

TikTok è diventato molto popolare soprattutto tra gli adolescenti, ma il fatto che sia di proprietà di una società cinese ha creato problemi negli Stati Uniti. Ci sono stati molti problemi di sicurezza e privacy sulla quantità di dati che l’app raccoglie sui suoi utenti. Alcune aziende hanno fatto ricorso ai loro dipendenti per eliminare l’app dai loro telefoni e , negli Stati Uniti, l’app potrebbe essere bandita colpendo gli oltre 30 milioni di utenti attivi nel paese.

Instagram Reels potrebbe comparire presto nell’app

La funzionalità che si trova all’interno dell’app di proprietà di Facebook è ovviamente molto simile a TikTok. Puoi creare e condividere video di 15 secondi e aggiungere musica dal catalogo. Puoi anche prendere in prestito e remixare parte dell’audio di altri video. Nella sezione Esplora, potrai vedere “Reels in primo piano’ o i video più popolari creati utilizzando la funzione.

Secondo NBC News, una fonte suggerisce che nelle prossime settimane Facebook lancerà Reels a livello globale. Attualmente, solo gli utenti in Brasile, Francia, Germania e recentemente in India sono stati in grado di provarlo. Instagram avrà una nuova icona Reels nella parte inferiore dello schermo. Questi video potranno essere pubblicati sul feed principale o, se hai un account pubblico, su Instagram Explore.

Mentre gli esperti di sicurezza e politica sono ancora divisi sul fatto che TikTok sia un rischio, alcune aziende come Wells Fargo e Amazon hanno consigliato ai dipendenti di rimuovere l’app e l’India ha già istituito un divieto sull’app. Quindi, mentre Facebook ha i suoi problemi e le sue problematiche da affrontare, potrebbero sfruttare questo momento per lanciare il proprio servizio.