Nelle ultime settimane abbiamo parlato molto del nuovo pieghevole di Samsung, l’attesissimo Galaxy Z Fold 2, che secondo le indiscrezioni di qualche settimana fa, poteva essere presentato durante l’evento Unpacked dell’azienda previsto il prossimo 5 agosto 2020.

Purtroppo però, secondo le recenti notizie, il nuovo dispositivo non verrà presentato tra meno di un mese, perché “ancora troppo presto”. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung non presenterà il Galaxy Z Fold 2 il 5 agosto 2020

Nonostante fossimo tutti quasi convinti di vedere presentato l’attesissimo nuovo smartphone pieghevole di Samsung il prossimo 5 agosto 2020 le ultime notizie non portano belle notizie. Nelle ultime ore infatti Max Weinbach ha raffreddato gli animi, dichiarando che il Galaxy Z Fold 2 non arriverà durante l’evento Unpacked, dedicato invece ai nuovi Galaxy Note 20.

La motivazione consisterebbe nell’immaturità del software, il quale difficilmente sarà pronto per il mese di settembre 2020. Dato il ritardo nello sviluppo del software, Samsung potrebbe giusto parlarne superficialmente al suo Unpacked di agosto, magari per annunciare la data di lancio. Secondo Weinbach è certo che non verrà svelato il prossimo 5 agosto, probabilmente il lancio ufficiale potrebbe avere luogo realisticamente a ottobre oppure ottimisticamente a settembre.

Per il momento solamente una cosa è certa e riguarda l’evento Unpacked, ovvero che verranno presentati tutti gli smartphone della gamma Galaxy Note 20, di cui abbiamo ampliamene parlato anche negli scorsi giorni. Nonostante la “brutta” notizia per moltissimi fan del colosso sud coreano che attendono con ansia il nuovo pieghevole, avremo sicuramente qualcosa di cui parlare in seguito all’evento. Da un lato è anche meglio così, presentando troppi dispositivi tutti insieme non avrebbero avuto la giusta attenzione. Maggiori dettagli nei prossimi giorni.