WhatsApp: la storia si ripete, truffati sul credito gli utenti TIM, Vodafone e Iliad

Sono molti gli utenti che si chiedono quali possano essere gli sviluppi futuri di WhatsApp. La piattaforma di messaggistica istantanea proprio in queste settimane sta puntando molto per la creazione di un nuovo servizio, la piattaforma WhatsApp Pay che renderà possibili i pagamenti via chat.

 

WhatsApp per parlare con gli amici di Facebook: la novità non piace agli utenti

Non tutti gli aggiornamenti di WhatsApp sono accolti con favore come la funzione per i pagamenti. Gli stessi sviluppatori della chat stanno infatti pensando ad un possibile upgrade che vedrebbe coinvolta anche Facebook.

L’idea degli sviluppatori sarebbe semplice ma anche rivoluzionaria: aprire le conversazioni di WhatsApp agli amici di Facebook, oltre che ai contatti della propria rubrica. Attraverso questa novità, si amplierebbe e non di poco il bacino di utenti della piattaforma di messaggistica. Tutto ciò ovviamente, anche a discapito di Messenger, attuale chat per Facebook.

Le voci su possibili aggiornamenti che coinvolgono da un lato WhatsApp e dall’altro Facebook, portano anche all’accentuazione dei rumors su una fusione tra le due piazze virtuali. Per ora, almeno, questo scenario è stato del tutto escluso da parte degli sviluppatori.

Come detto in precedenza, questo aggiornamento possibile non incontra il favore di gran parte del pubblico. Molti utenti, specie quelli della prima ora, di WhatsApp si son mostrati davvero scettici e continuano a reclamare con forza l’indipendenza da Facebook. Su internet, a tal proposito, è possibile leggere anche commenti apocalittici che preannunciano una fuga verso Telegram in caso di effettivo arrivo per questa novità.