PS4 per soli 95 euro, un’affare senza ombra di dubbio anche nonostante l’imminente uscita del successivo modello. Una promozione voluta dalla catena di negozi Lidl, ma l’evento è accaduto solo a Orgeval, una cittadina più alto di poco rispetto a Parigi. L’idea del responsabile dell’esercizio ha avuto la brillante idea di mettere le versioni della PlayStation 4 da 500 GB a 95 dollari. È scoppiato il finimondo.

Si sono create scene degne di ogni Black Friday in America quando i più grandi centri commerciali mettono fuori sconti da capogiro. Frotte di persone che assi accalcano tra gli scaffali per cercare di accaparrarsi le non troppe unità presenti. Si è creata una confusione tale che è arrivata addirittura la polizia a un certo punto.

Per cercare di sedare quella che sembrava più una rivolta che una normale giornata di compare, alcuni poliziotti sono dovuti ricorrere all’uso di spray urticanti al peperoncino e o al pepe. Tutto questo, ovviamente, con la gente che è sembrata dimenticarsi del coronavirus che circola.

La PS4: la promozione imperdibile

A dire il vero, lo sconto faceva parte di una promozione che interessava tutta la catena di mercati francesi in questione, ma solo a Orgeval si è registrata una situazione del genere. Lo sconto in questione era per motivi di destocking del prodotto in quanto si erano accumulate troppe unità.

Proprio in virtù di un imminente arrivo del successivo modello, hanno pensato di svuotare parte dei magazzini. Le vendite della PS4 sono ormai diminuite da tempo e l’unico modo per togliersele dai piedi sembra proprio essere diventato mettere degli sconti folli.