google-stadia-android-smartphone-11-gaming-cloud-microsoft

Google Stadia ha appena ricevuto un importante aggiornamento per i giochi su Android. Il servizio di Cloud gaming sta iniziando a diventare una cosa seria in quanto più aziende come Google, Microsoft e NVIDIA continuano a investire in tali servizi. Anche se Stadia è partito male, Google continua a scommettere molto sul servizio di cloud gaming.

Google Stadia funziona non solo su PC, ma anche su smartphone Android. Tuttavia, non tutti i device Android erano compatibili con l’app Stadia fino a poco tempo fa. A partire da questa settimana, Google ha annunciato che ancora più smartphone Android saranno in grado di eseguire l’app Stadia e consentirà agli abbonati di giocare ai loro giochi preferiti.

Google Stadia, importante aggiornamento su Android

Prima di tutto, Google ha rivelato che tutti gli smartphone OnePlus sono ora completamente compatibili con Stadia, inclusi OnePlus 5 / 5T, One 6 / 6T e OnePlus 7/7 Pro / 7 Pro 5G / 7T Pro / 7T Pro 5G. Questi telefoni si uniscono a OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro, che erano già compatibili con Google Stadia.

Google ha anche confermato che chiunque abbia un telefono Android compatibile può installare l’app Stadia e iniziare a giocare, inclusi i telefoni che non sono nell’elenco dei telefoni supportati ufficialmente. Questa è una grande novità che sostanzialmente rimuove qualsiasi restrizione del marchio e limita la compatibilità di Stadia solo all’hardware del tuo telefono. 

Mentre la funzione è in fase di sviluppo, gli utenti Android possono provare Stadia gratuitamente e giocare ai loro giochi preferiti su schermi più piccoli. Google chiama questa mossa “Esperimento” e coloro che desiderano farne parte devono installare l’app sui loro telefoni Android e dalla scheda Esperimenti scegliere “Riproduci su questo dispositivo”. Anche se non sei abbonato a Stadia, sarai in grado di giocare ai giochi che possiedi già sul tuo telefono tramite streaming cloud.