blank

Dopo le novità delle ultime settimane, Spusu si prepara al debutto per il mercato italiano. Il lancio del nuovo operatore virtuale è vicino, vicinissimo direi: questo si terrà il prossimo 15 giugno e l’evento sarà trasmesso Online sui canali ufficiali dell’azienda. L’appuntamento è fissato alle ore 10.30 e sarà una grande occasione per scoprire le prime offerte che l’operatore austriaco renderà disponibili per il mercato italiano, un mercato tra l’altro già molto competitivo ed agguerrito data la presenza di numerosi MVNO che cercando di strappare clienti alla concorrenza con delle offerte low-cost.

Spusu, tutto quello che sappiamo sul nuovo operatore virtuale

Di Spusu, comunque, si hanno già alcune informazioni. A partire dall’origine del nome, che sta per sprich und surf, “parlare e navigare”, come spiegato dallo stesso CEO dell’azienda, a significare che anche in Italia l’operatore proporrà offerte che permettano agli utenti di navigare in Internet e telefonare – o scrivere – a prezzi vantaggiosi.

Del nuovo operatore è, tra l’altro, già attiva la pagina Web ufficiale, anche se al momento è disponibile la sola home-page con il logo ed i contatti dell’ufficio stampa; così come l’app, che può essere scaricata gratuitamente sugli smartphone Android. Questa permetterà di tenere sotto controllo i consumi, visualizzare il credito residuo, personalizzare la propria segreteria telefonica e supporta altre funzionalità.

Conosciamo anche il numero del Servizio Clienti da chiamare per ricevere assistenza, ovvero il 378 0101000, anche se per il momento non è ancora attivo. Infine, ma non meno importante, Spusu si appoggerà alle infrastrutture Wind-Tre, ha ottenuto il prefisso 3780 ed offrirà schede SIM nei tre formati mini, micro e nano. A questo punto, non ci resta che attendere ancora qualche giorno per scoprire quali sono le offerte che il nuovo operatore austriaco ha riservato al mercato italiano.