invenzioni-bizzarre

Capita a volte, all’interno di internet, di ritrovarsi a vedere gli oggetti più disparati, utilizzati in vari modi, talvolta imprevedibili. Vediamo insieme quindi, alcuni di questi strani oggetti, che a volte creano delle curiose invenzioni. Alcune di queste, sfiorano persino il genio e le utilizziamo tutti i giorni, mentre altre sono state dimenticate. Ecco pertanto, la nostra a top 5.

Invenzioni bizzarre, ecco la nostra top 5

Per tutti quelli che desiderano poter fumare una sigaretta in tranquillità, anche se c’è significa dover sopportare alcune intemperie, quale la pioggia, il sigaombrello. Questo oggetto è a tutti gli effetti un ombrellino per sigarette, utile quando piove, per proteggerle mentre le stiamo fumando.

Una delle più famose, sono forse gli occhiali periscopici. Questi occhiali sono strutturati in modo da poter evitare il mal di collo o problemi alla vista. Il loro sistema lenti posizionate al punto giusto, permettono di leggere senza bisogno di chinare la testa mentre lo si fa.

Il trolley a motore. Quando è stato inventato in Cina, l’idea era di concedere alle persone la possibilità di viaggiarci sopra per non dover più trascinare il suo peso, ma piuttosto sfruttarlo.

Un’altra convenzione molto particolare, sono gli ombrellini da scarpe. Sono stati inventati da un giapponese nella prima metà del 900, e come immaginerete servono a non bagnarsi le scarpe in caso di pioggia.

Tempo fa, una imprenditrice di nome Marie Spirali si è inventata un tipo di costume sviluppato con dei sensori a raggi UV. Nel momento in cui questo costume si trova per troppo tempo esposto al sole, invia allo smartphone degli avvisi per ricordarci di non scottarsi al sole.