3G

La connessione 3G è l’argomento più discusso in questi ultimi mesi soprattutto perché secondo alcune notizie i gestori telefonici potrebbero eliminare in modo definitivo questa connessione con l’arrivo del 5G. Questa nuova tecnologia introdotta da Tim, Vodafone e Wind Tre offre innumerevoli servizi, ma numerosi utenti non sembrano essere contenti di questa innovazione se sono costretti a dire addio alla connessione di terza generazione.

L’introduzione del 5G è ormai avvenuta, ma comunque si tratta ancora di una connessione in lavorazione perché si tratta di un processo lungo che sarà introdotto in tutta Italia in modo graduale, saranno necessari almeno due anni per la corretta e completa introduzione. Parlando di costi, invece, si tratta di una connessione che ha richiesto innumerevoli e importanti investimenti da parte dei vari gestori telefonici e proprio per questo motivo potrebbero essere tagliate alcune spese.

3G addio: la connessione potrebbe essere eliminata in modo definitivo a causa del 5G

La connessione di terza generazione potrebbe essere eliminata una volta per tutte secondo alcune notizie perché i gestori telefonici per recuperare gli investimenti effettuati per l’arrivo del 5G dovranno recuperare le loro spese tagliandone delle altre. Non si tratta soltanto di costi perché la rete 3G potrebbe essere non necessaria con l’arrivo definitivo della nuova tecnologia perché a sostituire quest’ultima in caso di guasti temporanei ci sarà la connessione 4G ad intervenire.

Comunque, al momento, queste sono soltanto ipotesi che circolano in rete perché nessun gestore telefonico ha dichiarato qualcosa in merito. E’ ancora presto per parlare visto che l’introduzione della nuova tecnologia di Tim, Vodafone e Wind Tre deve essere ancora terminata.