WhatsApp: in questo modo enterete da invisibili e senza ultimo accesso

Il numero di utenti attivi su WhatsApp ha da poco raggiunto un nuovo picco record. Sulla chat di messaggistica istantanea ora si contano più di due miliardi di account attivi. Il distacco dalle altre piattaforme come Telegram Instagram resta quindi ancora sostanziale.

 

WhatsApp, alta allerta per la foto profilo: la privacy è a rischio

La maggior parte degli utenti attivi su WhatsApp, riprendendo una dinamica da social, tende ad utilizzare un’immagine del profilo. Nonostante l’uso sdoganato della foto, sono davvero poche le persone che si preoccupano della sicurezza. Spesso e volentieri, un cattivo utilizzo dell’immagine copertina può essere più dannoso di un file infetto.

Su WhatsApp in questo periodo storico stanno dilagando gli account fasulli, nati proprio grazie a foto profilo rubate dai malintenzionati che popolano la rete. Di pari passi, tanti utenti stanno denunciando casi di furto d’identità.

Purtroppo, su questo fronte, c’è da segnalare come le regole di WhatsApp siano meno intransigenti rispetto a quelle di altri portali. Sulla piattaforma di messaggistica, ad esempio, è sempre possibile visualizzare la foto profilo di un altro account con la modalità fullscreen. Allo stesso tempo, la foto è esposta anche al rischio di screenshot segreti.

Per fortuna, un metodo per limitare ogni criticità esiste ed è molto valido. Per difendere la propria privacy e la propria sicurezza in rete è necessario condividere la foto profilo solo ed esclusivamente con gli amici della rubrica. Per cambiare la modalità di visione della foto è necessario andare nella sezione Impostazioni della chat, poi su Account ed ancora sulla voce Privacy.