canone rai e bollo auto abrogazione impossibile

Il Canone Rai ed il Bollo Auto rappresentano due dei tributi più discussi dell’intero sistema italiano. Da anni soggetti di accesi dibattiti, degli stessi è stata più volte richiesta l’abolizione sebbene ad oggi nessun cambiamento sia intervenuto realmente; neanche in un momento delicato come quello della pandemia, infatti, questi due diversi pagamenti sono stati “minacciati”

Non è un mistero che i cittadini non ne vogliano più sentir parlare: purtroppo le condizioni economiche non sono sempre agevoli e dover affrontare anche tali imposte non risulta piacevole, soprattutto per il fatto che non possono essere evitate in alcun modo.

Canone Rai e Bollo Auto: questi due tributi abbonderanno mai il sistema tributario italiano?

Le proposte di ammodernamento di tali tributi non sono mancate: a proposito del bollo auto, ad esempio, sono state più volte presentate delle idee su come riformare l’imposta anche in base al tipo di mezzo posseduto dal cittadino. Anche per il Canone Rai tutto ciò è accaduto andando a proporre un ampliamento della minima lista degli esoneri, ma nessun provvedimento è stato mai assunto ufficialmente, rendendo ogni sforzo vano.

Il Canone Rai ed il Bollo Auto, dunque, si prospettano come quelle ‘condanne’ che non abbonderanno mai il portafogli degli italiani e la ragione dietro questa triste verità è puramente economica: entrambe le imposte assicurano allo Stato un introito economico di diversi miliardi di euro l’anno; se mai gli venissero eliminati, la necessità di crearne dei nuovi sarebbe essenziale al fine di assicurare una medesima entrata monetaria nelle casse italiane. Ammodernate? Possibile, ma abrogate mai purtroppo.