android-auto

Negli ultimi giorni, dopo un lungo periodo di pausa, finalmente Android Auto si è aggiornato anche nel nostro paese. Tra le tante novità introdotte ce n’è una in particolare fortemente richiesta dagli utenti negli ultimi mesi. A quanto pare, infatti, Google ha finalmente introdotto la possibilità di connettere i propri Smartphone ad Android Auto in modalità Wireless, evitando quindi tutti quei fastidiosi cavi di collegamento. Scopriamo quindi di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Android Auto: introdotta finalmente la modalità di connessione Wireless

Dopo essere stata introdotta negli Stati Uniti diversi mesi fa, finalmente la nuova funzionalità che permette la connessione ad Android Auto in modalità Wireless è arrivata anche nel nostro paese. Ad annunciarlo è stato un team di sviluppatori molto acclamato sulla famosa piattaforma XDA Developer. All’interno del codice sorgente dell’app, infatti, sono state trovate alcune stringhe che richiamano questa nuova modalità.

Sono molteplici, dunque, i paese in cui la nuova modalità di connessione è stata attivata. Scopriamoli di seguito:

  • Australia
  • Austria
  • Germania
  • Francia
  • India
  • Irlanda
  • Italia
  • Nuova Zelanda
  • Filippine
  • Singapore
  • Sud Africa
  • Sud Corea
  • Spagna
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Inghilterra

Come c’era da aspettarsi, però, non tutti gli smartphone ed i sistemi infotainment supporteranno questa nuova modalità. Per scoprire se il proprio Smartphone è compatibile bisognerà consultare la seguente pagina mentre, nel caso dei sistemi di bordo, bisognerà usufruire della nuova utility rilasciata da Google stessa. Per il momento l’aggiornamento risulta essere in fase di roll out ma, ben presto, quest’ultimo verrà reso disponibile per tutti. Restate connessi per scoprire tutte le ultime novità a riguardo.