WhatsApp: la nuova applicazione che consente di spiare le persone in chat

Oltre alle tante funzioni e alle caratteristiche uniche che rendono davvero fondamentale un’applicazione come WhatsApp sullo smartphone di diversi utenti, ci sono anche delle criticità che stentano ad essere debellate.

L’applicazione è infatti, non per merito suo, infestata dalle truffe e dalle fake news che girano grazie alle varie catene di Sant’Antonio. Questo metodo di trasmissione consiste nell’inoltrare un messaggio a più persone con lo stesso testo, il quale poi viene di conseguenza inoltrato a catena. Tutto ciò ha reso dunque è molto difficile la permanenza di alcuni utenti, soprattutto quelli più esperti, su WhatsApp. C’è da dire però che uno dei fenomeni più spaventosi di sempre è stato debellato quasi in maniera totale: stiamo parlando dello spionaggio. Tutte le applicazioni che rendevano possibile questa pratica sono state rese praticamente innocue, anche se qualcuno avrebbe segnalato una nuova app. 

 

WhatsApp, gli utenti tornano ad aver paura dello spionaggio: si tratta però solo di un’applicazione che traccia i movimenti

In molti avranno certamente sentito parlare della famosa app Whats Tracker, soluzione molto chiacchierata e temuta da qualche utente. Si tratta di una soluzione di terze parti che tutti possono scaricare liberamente dal web o quando capita dal Play Store. Questa infatti viene spesso cancellata dal noto market di casa Android, visto che qualcuno tende a segnalarla.

L’applicazione non fa altro che tracciare i movimenti delle persone all’interno di WhatsApp. Scaricandola, potrete scegliere uno o più utenti dalla vostra rubrica da tracciare durante la giornata. In questo modo potrete avere in diretta una notifica in merito all’entrata o all’uscita da WhatsApp della persona che state controllando. L’applicazione per adesso è gratuita ma soprattutto legale.