blank

Sono sempre di più gli utenti che preferiscono pagare i propri acquisti in modo elettronico, mediante l’utilizzo dello smartphone. I dispositivi dotati di tecnologia NFC, infatti, permettono di effettuare pagamenti semplicemente avvicinando lo smartphone ad un POS all’interno di un esercizio commerciale.

Le app ed i servizi che gestiscono queste transazioni sono diverse. Sugli smartphone Samsung delle ultime generazioni, il pagamento elettronico avviene per mezzo della piattaforma proprietaria Samsung Pay, che consente di pagare i propri acquisti comodamente, velocemente e in piena sicurezza dal proprio smartphone, in un qualsiasi esercizio commerciale che accetta le carte di credito, di debito o le prepagate.

Samsung Pay estende il supporto alle carte PagoBANCOMAT

Le prime carte abilitate al servizio sono state quelle di Intesa Sanpaolo, UBI e Cassa Centrale Banca. Oggi, però, Samsung Electronics Italia ha annunciato di aver esteso il supporto anche alle carte del Circuito PagoBANCOMAT. I clienti in possesso di una carta PagoBANCOMAT, dunque, possono adesso utilizzare Samsung Pay per pagare elettronicamente i propri acquisti. Per farlo, occorre semplicemente registrarsi all’app con le credenziali del proprio account Samsung e aggiungere la propria carta di pagamento.

Grazie all’abilitazione delle carte del Circuito PagoBANCOMAT, Samsung contribuisce ancora di più ai processi di trasformazione dei pagamenti elettronici in Italia. Oggi segniamo un ulteriore passo in avanti verso la cosiddetta cashless society, che anche in Italia sta diventando sempre di più una realtà capace di apportare diverse tipologie di benefici concreti al sistema paese nel suo complesso“, ha commentato Carlo Carollo, Vicepresidente della divisione Telefonia di Samsung Electronics Italia.

“L’ingresso in Samsung Pay è testimonianza di una forte determinazione di BANCOMAT S.p.A. nel perseguire gli obiettivi fissati con il piano industriale all’insegna di una sempre maggiore semplificazione e dunque anche digitalizzazione degli strumenti di pagamento“, ha dichiarato Alessandro Zollo, Amministratore Delegato BANCOMAT S.p.A.