Tim

TIM da due mesi a questa parte ha garantito numerose iniziative di solidarietà digitale agli abbonati a causa dell’emergenza sanitaria del Coronavirus. Il provider nazionale, con offerte ad hoc dedicate ai clienti, ha cercato di ridurre le distanze tra persone in tempi di lockdown. 

 

TIM lavora sulla Fibra Ottica: velocità aumentata in molti comuni

Nelle precedenti giornate, ad esempio, TIM ha ancora confermato alcune sue promozioni per la telefonia mobile. Attraverso il sito TIMparty gli abbonati del gestore di telefonia hanno la facoltà di attivare Giga no limits completamente a costo zero per la navigazione internet. Attraverso questa promozione, i clienti possono congelare temporaneamente le soglie di consumo della propria ricaricabile.

Oltre alla telefonia mobile, però, TIM si concentra anche sulla telefonia fissa. Il fronte di TIM è spostato, in questa occasione, in maniera principale su quei Comuni d’Italia in cui ancora non ci sono elevate velocità per la navigazione con la Fibra Ottica. In molti centri del paese, la velocità è passata da 100 Mbps a 200 Mbps.

L’obiettivo di migliorare costantemente le sue reti è strategico per TIM. Con una copertura superiore per la Fibra Ottica ci saranno benefici per gli abbonati, specie per coloro che hanno necessità di prestazioni elevate per attività in smart working e di didattica online. 

Durante la fase due dell’emergenza sanitaria, TIM continuerà ad offrire a tutti i suoi clienti ulteriori servizi. Con le attività lavorative spostate sempre di più verso internet, sarà determinante il lavoro di sviluppo svolto con costanza dal provider di telefonia italiano.