blank

Hai mai desiderato poter ascoltare musica e controllarne la riproduzione con i tuoi amici, ognuno dal proprio smartphone? Se sei in possesso di un account Spotify Premium, adesso (o comunque a breve) puoi. Spotify, il servizio di musica in streaming più popolare e famoso al mondo, ha di recente implementato una nuova funzione che permette, appunto, di ascoltare la musica insieme ad un gruppo di amici.

Si chiama Group Session e permette all’utente di creare una sorta di stanza virtuale alla quale i propri amici possono accedere scansionando un QR Code generato direttamente dall’app. Una volta effettuato l’accesso alla sessione, tutti i partecipanti possono aggiungere le proprie canzoni alla coda di riproduzione e controllare la musica dai propri dispositivi, rimuovendo i brani musicali o stabilendone l’ordine di riproduzione.

Spotify, la funzione Group Session è già in fase di roll out

Spotify ha già avviato il roll-out dell’aggiornamento che introdurrà la funzione di Group Session, ma come è stato già anticipato, questa sarà disponibile ed accessibile solo per gli utenti che sono in possesso di un abbonamento Premium. Avviare una sessione di gruppo è davvero molto semplice. Anzitutto, occorre avviare l’app di Spotify dal proprio smartphone o tablet e cliccare sull’icona dei dispositivi disponibili, situata nella parte inferiore dello schermo, accanto alla barra di riproduzione.

A questo punto, occorre generare il codice di condivisione. Per farlo, sarà dapprima necessario avviare una sessione di gruppo, cliccando sull’apposito tasto. Per prendere parte alla sessione, l’utente dovrà scansionare questo codice dal proprio dispositivo, cliccando dapprima sulla voce Scansiona per iscriverti e poi puntando la fotocamera sul QR Code. Per uscire dalla sessione, basta cliccare su Salva Sessione. Se sei stato tu a creare la sessione di gruppo, devi invece cliccare su Fine Sessione per terminarla.