google-meet-gratis-download-videochiamate-conferenze-zoom-skype-teams-microsoft

La videoconferenza sarà probabilmente uno dei servizi che le aziende – e non solo – utilizzeranno ancora per molto tempo. Per questo, stiamo assistendo ad una lotta tra i migliori servizi per organizzare eventi digitali e conferenze. Nelle ultime settimane abbiamo visto molti miglioramenti da Google Meet in modo che possano competere con artisti del calibro di Zoom, Microsoft Teams e Skype

Ora, la società ha appena annunciato che Google Meet sarà disponibile gratuitamente per tutti, non solo per gli utenti di G Suite. Tecnicamente, potevi già partecipare alle videochiamate Meet gratuitamente, ma solo quelli con account a pagamento G Suite possono iniziare le chiamate. 

Google Meet vuole abbattere la concorrenza con questa novità

A partire dalla prossima settimana, la società attiverà questa funzione a tutti gli utenti in maniera graduale, quindi potresti non essere ancora in grado di iniziare una riunione. L’unico requisito è che devi avere un account Google. Non è necessario scaricare l’app Meet poiché avrai modo di partecipare alle riunioni direttamente da Chrome o altri browser.

La sicurezza è, ovviamente, una delle maggiori preoccupazioni per questi strumenti di videoconferenza, dati i vari problemi di sicurezza di Zoom in passato. Google vuole evidenziare che Meet è basato su una base sicura. Se vuoi avere ancora più sicurezza, puoi registrare il tuo account nel Programma di protezione avanzata.

Al momento non ci sono limiti di tempo, ma dopo il 30 settembre gli utenti gratuiti avranno a disposizione fino a 60 minuti per le videochiamate. Per funzionalità più avanzate, la tua organizzazione può iscriversi a G Suite Essentials che è gratuito fino al 30 settembre.