la casa di carta

Dopo un anno di attesa, la piattaforma Netflix ha finalmente aggiornato il suo catalogo introducendo la quarta stagione della serie televisiva spagnola più vista di sempre, La casa di carta. I nuovi episodi disponibili sulla piattaforma hanno stravolto i fan e lasciato tutti a bocca aperta per i molteplici colpi di scena introdotti.

Anche questa stagione termina con un episodio che lascia intendere una quinta stagione in arrivo, un finale decisamente aperto. I fan, infatti, possono stare tranquilli perché la quinta stagione è già confermata e potrebbe esserci anche una sesta in lavorazione.

Netflix: prossimamente la quinta stagione de “La casa di carta”

La serie televisiva spagnola potrebbe non arrivare molto presto con la quinta stagione visto le molteplici interruzioni per via della pandemia globale. Le nuove direttive hanno coinvolto anche il mondo cinematografico e tantissime serie televisive sono arrivati alla conclusione di sospendere momentaneamente le riprese degli episodi per limitare la diffusione del Coronavirus.

Le riprese della quinta stagione de La casa di carta sarebbero dovute iniziare nel mese di Maggio anticipa un personaggio molto noto nella serie e poco gradito, Arturito Roman. L’attore che interpreta il personaggio, Enrique Arce, durante una recente intervista ha dichiarato che le riprese potrebbero iniziare molto più tardi visto l’emergenza sanitaria che ha colpito fortemente la Spagna.

Inoltre, l’attore ha fatto intendere anche una sesta stagione dichiarando: “gli sceneggiatori sono continuamente a lavoro, anche perché la serie stessa ha uno sviluppo imprevedibile”. Insomma, i fan potrebbero avere ancora tanti episodi da guardare.

Considerando la sospensione temporanea delle riprese, la quinta stagione potrebbe arrivare nel catalogo di Netflix nella metà dell’anno prossimo.