coronavirus-computer

Con l’emergenza sanitaria causata dal Covid -19 il Consiglio dei Ministri continua ad incontrarsi (con le dovute precauzioni) al fine di trovare delle soluzioni per limitare la diffusione del virus. Ad oggi c’è in vigore un nuovo decreto e un nuovo modulo per coloro che necessitano di uscire dalla propria abitazione.

Nuovo modulo e nuovo decreto per limitare la diffusione del Coronavirus: ecco gli ultimi aggiornamenti

Il modulo di autocertificazione è ormai da diversi giorni una carta indispensabile per coloro che devono uscire dalla propria abitazione per necessità. In seguito alle dichiarazioni del premier Giuseppe Conte, adattarsi alle nuove direttive è necessario per limitare la diffusione del virus e vincere questa guerra nel minor tempo possibile una volta per tutte. Ormai, dunque, si può uscire soltanto per recarsi al posto di lavoro, per motivi di salute o altre situazioni di necessità come, ad esempio, acquistare i beni di prima necessità.

Comunque sia, per uscire è necessario compilare questo modulo e compilare tutti i campi richiesti. Ad oggi c’è un nuovo modulo, che può essere scaricato dal sito ufficiale della Polizia di Stato, e un nuovo decreto.

Una volta compilati i campi richiesti, il consumatore deve indicare il motivo dello spostamento e tra le seguenti opzioni compare la voce Assoluta Urgenza che sostituisce quella del Rientro nel proprio domicilio in quanto viene recepito il dpcm del 22 marzo che vieta i trasferimenti da un Comune ad un altro.

Per quanto riguarda il nuovo decreto, invece, dichiara un forte aumento delle multe per chi viola le norme di sicurezza previsti. Le sanzioni amministrative variano fino dai 500,00 Euro ai 4.000,00 Euro per coloro che sono fuori dalla propria abitazione senza un reale motivo e la chiusura fino ai 30 giorni per i negozi che non rispettano tutte le norme sanitarie emergenziali.