UPS

UPS ha annunciato una nuova partnership con Wingcopter, un produttore di aeromobili tedesco, al fine di sviluppare nuovi tipi di droni di consegna. Le due compagnie lavoreranno insieme per certificare gli aeromobili già esistenti di Wingcopter da utilizzare nei voli di consegna commerciale negli Stati Uniti. Dicono che la certificazione sia il primo passo verso lo sviluppo di droni in grado di completare una varietà di lavori di consegna.

 

 

UPS: le abilità dei nuovi droni sono eccezionali

Secondo UPS, un paio di fattori l’hanno attratto dai droni di Wingcopter. Il primo era tecnologico. I droni di Wingcopter sono dotati di un meccanismo a rotore inclinato che consente loro di alternare tra le modalità di volo quella multi-elicottero e di volo ad ala fissa. Grazie a questa capacità, sono in grado di decollare e atterrare verticalmente in spazi ristretti e poi volare velocemente e silenziosamente verso la loro prossima destinazione. Quest’ultima abilità li rende anche più adatti a sorvolare aree popolate come città rispetto ai tradizionali droni multi-elicottero. Il secondo fattore è che i droni dell’azienda hanno già completato le consegne in circostanze difficili. Ad esempio, uno dei velivoli di Wingcopter è stato in grado di trasportare insulina in un remoto villaggio irlandese nel Mare del Nord che è spesso inaccessibile a causa del maltempo.

Al momento, UPS ha testato principalmente droni per il trasporto di campioni e prescrizioni mediche. L’obiettivo finale dell’azienda è quello di sviluppare aeromobili che consentano di trasportare gli articoli alle aziende in una varietà di settori diversi. Potrebbe passare ancora un po’ di tempo prima che gli aerei Wingcopter consegnino i pacchi ai consumatori negli Stati Uniti e in altre parti del mondo, ma questa è una pietra miliare significativa per entrambe le compagnie.