Signal sfida e batte WhatsApp e Telegram: come funziona la nuova app

Molti utenti sono rimasti letteralmente esterrefatti da una nuova app che sta cercando di crescere quanto più possibile. Si tratta di Signal, app di messaggistica che permette più possibilità di contattare persone in giro per il mondo. Grazie a questa piattaforma avrete la possibilità di inviare e ricevere messaggi senza mai lasciare spazio a problemi visto l’alto grado di sicurezza presente.

Potrete anche partecipare a chiamate vocali, a videochiamate e tutto in HD con tante funzioni in arrivo. Signal impiega infatti una tecnologia molto avanzata per proteggere la privacy, così da poter condividere con i propri cari i momenti più importanti della propria vita in tutta serenità.

 

Signal: l’app che sfida WhatsApp e Telegram con caratteristiche davvero importanti e grande privacy per tutti

Tutti i messaggi vengono consegnati in maniera rapida e con tutta l’affidabilità possibile, anche su reti all’apparenza più lente. Signal risulta ottimizzato per agire anche nelle zone più instabili.

Signal è una società 501(c)(3) senza alcuno scopo di lucro oltre che indipendente. Tutte le fasi, oltre allo sviluppo, sono supportate dagli utenti. Non esistono pubblicità, non ci sono tracker e nessun altro tipo di problematica di tale genere.

E’ in più possibile utilizzare i propri numeri di telefono e anche la rubrica personale per comunicare in tutta sicurezza con gli amici.
Non importa dove essi si trovino: famiglia e amici sembreranno a dieci metri grazie alla grande qualità audio e anche video ottimizzata dalla piattaforma. E’ possibile inoltre applicare il tema scuro se la luce non è a vostro favore.