Sono da poco arrivati in veste ufficiale sul mercato mobile i nuovi smartphone targati Redmi e Realme pronti a sfidare la fascia media, cioè i nuovi Redmi Note 9 Pro e Realme 6 Pro. Stiamo parlando di due dispositivi molto curati dal punto di vista estetico e caratterizzati da una scheda tecnica molto notevole visto il loro prezzo di vendita. Ma quale sarà il migliore?

 

Design e Display

Dal punto di vista del design, entrambi gli smartphone godono di un aspetto estetico in linea con le ultime tendenze del momento. Nello specifico, il Redmi Note 9 Pro dispone sul fronte di un display con un foro al centro e sul retro ha una quad camera posta al centro della backcover in una zona quadrata. Il Realme 6 Pro, dal canto suo, dispone frontalmente di un display con un doppio foro laterale e posteriormente è dotato di una quad camera. I pannelli, in particolare, sono piuttosto simili tra loro. Entrambi hanno infatti un display IPS LCD con una diagonale da 6.6 pollici in risoluzione FullHD+. Un punto a favore del device di Realme è però la presenza di un refresh rate pari a 90Hz.

 

Prestazioni e batteria

In ambito prestazionale, entrambi gli smartphone vantano lo stesso processore di fascia medio-alta di casa Qualcomm. Sia il Redmi Note 9 Pro che il Realme 6 Pro, infatti, sono alimentati dal SoC Snapdragon 720G. Sono leggermente diversi i tagli di memoria: abbiamo infatti 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di storage interno per il device di Redmi, mentre abbiamo 6/8 GB di RAM e 64/128 GB per il device di Realme. Vince in ambito autonomia il Redmi che dispone di una batteria da 5020 mAh contro il Realme che ha una batteria da 4500 mAh (abbiamo però ricarica rapida da 18W per Redmi e ricarica rapida da 30W per Realme).

 

Comparto fotografico

Nonostante entrambi abbiano una quad camera posteriore, i sensori fotografici sono diversi. Redmi Note 9 Pro ha un sensore principale da 48 megapixel, un sensore grandangolare da 8 megapixel, un sensore macro da 5 megapixel e un sensore di profondità da 5 megapixel. Realme 6 Pro, invece, ha un sensore principale da 64 megapixel, un sensore teleobiettivo da 12 megapixel, un grandangolo da 8 megapixel e un sensore da 2 megapixel. La fotocamera anteriore è invece da 16 megapixel su entrambi.

 

Prezzo

Il prezzo di vendita di partenza del Redmi Note 9 Pro è pari a circa 155€ al cambio attuale, mentre il prezzo di vendita di partenza del Realme 6 Pro è di circa 200€ al cambio. Dobbiamo però sottolineare che nella versione standard del device di Redmi abbiamo 4 GB di RAM, mentre nella versione standard del device di Realme abbiamo 6 GB di RAM. La scelta tra i due smartphone è senza ombra di dubbio molto ardua. Il tutto dipende poi ovviamente dalla personalizzazione di Android che preferite: la MIUI di Xiaomi o la RealmeUI di Realme?