WhatsApp: foto profilo pericolosissime, in questo modo perdete soldi

WhatsApp rappresenta un punto di riferimento per milioni di persone, specie in questi giorni dove siamo lontani dagli amici, dai parenti e dagli affetti della vita quotidiana. Con l’emergenza Coronavirus, tra conversazioni, chiamate e videochiamate, la chat di messaggistica istantanea è divenuta una vera e propria piazza virtuale.

La popolarità di WhatsApp, proprio ora quando tutti si affidano al servizio, però rischia di diventare un vero e proprio boomerang.

 

WhatsApp, un messaggio minaccioso spaventa tutti i clienti

Di smartphone in smartphone, la scorsa settimane, è stato registrato l’arrivo di un SMS a dir poco sospetto. Le parole del messaggio sono queste: “Saluti da WhatsApp! Il tuo numero di telefono non è registrato su questo dispositivo. Clicca sul link per attivare il numero di telefono”. In allegato al testo vi era poi un link che reindirizzava ad una pagina web collegata.

Questo SMS, proprio a causa del link, deve essere considerato con un vero e proprio pericolo per la propria sicurezza online. Attraverso questo messaggio, infatti, è in atto un tentativo di phishing da parte di alcuni sciacalli. I malintenzionati, sfruttando le insicurezze degli utenti, cercano di rubare dati personali e riservati dei vari account.

L’SMS di cui vi parliamo si aggiunge inoltre alle varie fake news legate alla diffusione del Coronavirus. Sia nell’uno che nell’altro caso, la premura deve essere soltanto una: eliminare in maniera definitiva ogni genere di comunicazione sospetta. Non vi deve essere alcun dubbio su questo fronte, anche perché – come più volte ricordato – WhatsApp non comunica con i suoi utenti attraverso gli SMS.