whatsapp-problema-vulnerabilità-android-ios-hack-messaggi

Continua l’emergenza Coronavirus nel nostro paese ed, oramai, anche in Europa. Le notizie circa la presenza di contagi – specie nel Nord Italia – si susseguono di minuto in minuto. L’evoluzione dell’epidemia ha costretto, come risaputo, il Governo ad imporre misure draconiane su scala nazionale. Nel corso di questi giorni di piena emergenza, un fenomeno secondario (ma da non sottovalutare) sta avvenendo: su WhatsApp, infatti, continuano a circolare numerose fake news sulla diffusione del virus.

 

WhatsApp, attenzione massima alle fake news sul Coronavirus

Come sempre, in queste occasioni di attenzione generale, su WhatsApp numerosi sciacalli che diffondono notizie non veritiere attraverso messaggi di spam catene.

Sia a livello locale che a livello nazionale, si stanno diffondendo news su finti contagi, luoghi da evitare, norme igieniche non appropriate, teorie complottiste circa l’origine dello stesso virus. Come sempre, si devono prendere con le pinze tutte le notizie giunte attraverso le chat, specie se la fonte non è attendibile o accreditata.

Lo stesso Ministero della Salute, così come RegioniProtezione Civile ha consigliato ai cittadini di attenersi solo alle norme ufficiali diramante attraverso vari organi stampa.

Il contrasto alle fake news che si legano al Coronavirus sta coinvolgendo, inoltre, anche le forze dell’ordine. Nel caso di messaggi allarmanti o anche di messaggi legati a link sospetti, è bene segnalare il tutto alla polizia postale. Un’ulteriore segnalazione deve essere inoltre inoltrata anche allo stesso di team di WhatsApp. I tecnici della chat sono impegnati nel bloccate tutti i trasgressori e gli utenti che lucrano su questa emergenza.