offerte servizi IliadIliad Italia ha concorso a mutare profondamente l’assetto delle promo mobile. Inizialmente c’era una certa aria di diffidenza nei confronti di un gestore le cui promesse sembravano veramente in antitesi con i soprusi dei suoi attuali competitor. Eppure quasi 5 milioni di clienti bastano al momento per definire il livello di soddisfazione di una realtà apprezzata per la sua trasparenza e per l’efficacia di un low-cost a tempo indeterminato.

Nel corso di questi mesi il 98% dei clienti intervistati se l’è sentita di consigliare l’opera dell’operatore francese ad amici e parenti. Grazie a soluzioni del calibro di “Giga 50” e di tutta una serie di servizi si è consolidato un nuovo punto di riferimento. Tanti i servizi gratuiti cui siamo ormai abituati e che servono quale punto di partenza per la scelta delle altre tariffe rivali.

In questo 2020 si è cominciato a parlare anche di un servizio importante che tutti stanno aspettando con impazienza. A pagare cara questa mossa saranno TIM, Vodafone, MVNO ed il neonato brand unico WindTre. Arriva l’impensabile.

 

Iliad ha ancora promessa da mantenere: il regalo è ora incredibile

Non sembra possibile che un numero così alto di persone abbia fatto affidamento su questo gestore in così poco tempo. Prima di spegnere la sua seconda candelina siamo già ad un valore impressionante. Non c’è voluto molto per convincere i potenziali clienti. Qualche servizio ad hoc, una condotta indiscutibilmente votata alla formula del “basso costo per sempre” ed assistenza mirata all’innovazione da parte di Benedetto Levi.

Mentre i tecnici sono impegnati a perfezionare il segnale 4G Plus si offrono valutazioni prospettiche per altri comparti della telefonia mobile. Uno di questi è certamente il telefono fisso per il quale si sono espresse alcune anticipazioni chiave grazie agli ultimi interventi dell’Amministratore Delegato della divisione Italia.

In una sua recente intervista ha di fatto dato speranza a chi credeva nella promessa della telefonia fissa. A decorrere dal 2024 avremo l’opportunità di continuare a risparmiare avendo il meglio della rete perla componente residenziale. Con ogni probabilità tutto ruoterà attorno al network over the air del 5G Iliad, per un sistema di diffusione del segnale ad altissima velocità ed a costi bassi. Da non escludere anche la Fibra Ottica a fronte di una potenziale nuova struttura e divisione operativa che offrirà Internet low-cost a tutti gli italiani.