In una mattina di fine febbraio, non potendoli presentare ufficialmente al MWC 2020 (annullato giustamente a causa del Coronavirus), Sony ha ufficialmente presentato al mondo i suoi nuovi smartphone di fascia medio-alta da commercializzare a partire dalla Primavera 2020.

Buon sangue non mente, ecco quindi che l’azienda orientale, dopo il successo riscontrato con i vecchi Sony Xperia 10 Plus e Sony Xperia 1, ha deciso di proseguire sull’onda del rapporto d’aspetto 21:9, promuovendolo anche con i nuovi modelli del 2020.

Il Sony Xperia 10 II presenta infatti un display OLED Wide 21:9 da 6 pollici con ottimizzazione delle immagini video, tecnologia TRILUMINOS (la stessa dei TV bravia), permettendo l’apertura di due schermate o due app in contemporanea per un multi-tasking efficiente (grazie anche alla funzione multi-window switch). Le dimensioni non saranno un problema, è stato progettato per stare perfettamente nel palmo di una mano, grazie allo spessore di soli 69 millimetri ed al peso di 151 grammi; la classificazione IP65/IP68 e la protezione Gorilla Glass 6, renderà lo smartphone quasi indistruttibile.

Sotto il cofano troviamo una batteria da 3600mAh, con tutte le tecnologia di ricarica adattiva viste in passato, nonché il nuovissimo processore Qualcom Snapdragon 665, audio ad alta risoluzione ed il cavo jack da 3,5mm.

Il comparto fotografico è rappresentato da una tripla fotocamera posteriore, un obiettivo da 12MP e due da 8MP con le stesse lunghezze focali di Xperia 1, quindi ultragrandangolo da 16mm, grandangolo da 26mm e teleobiettivo da 52mm.

 

Sony Xperia 1 II ufficiale: ecco le specifiche

Caratteristica principale del Sony Xperia 1 II è sicuramente la connettività 5G di Qualcomm, allegata al processore Snapdragon 865 dalle altissime prestazioni, ed una fortissima batteria da 4000mAh (tutto per garantire efficienza e prestazioni d’altissimo livello).

L’aspetto fotografico rappresenta il suo punto di forza, posteriormente troviamo 3 obiettivi di nuova concezione, con tecnologia AF delle Sony Alpha (60 calcoli al secondo), ed ottiche ZEIZZ appositamente calibrate per Xperia 1 II (per la riduzione dei riflessi, grazie al rivestimento Zeiss T*). Per la prima volta al mondo, infatti, viene garantito l’AF continuo per scattare ad alta velocità al massimo a 20fps. Senza dimenticare la Real Time Eye AF, nonchè la messa a fuoco rapida in condizione di scarsa luminosità (con sensore dual photo diode e ampio sensore Exmor RS da 1/1,7″). Ad ogni modo, ricordiamo comunque che le componenti saranno da 16mm, da 24mm e da 70mm; la registrazione video, invece, avverrà in 4K HDR 21:), fino a 120fps in 10 bit.

Il display è ampissimo, parliamo di un OLED 4K HDR CinemaWide 21:9 da 6.5 pollici, con tecnologia Cinelata, inclusa la tecnologia di riduzione del Motion Blur (equivalente al 90Hz, annessa a decodifica hardware 360 Reality Audio, per finire poi con supporto al controller wireless Dualshock di PS4 ed ovviamente la rete 5G (è completamente impermeabile IP65/IP68).

Entrambi i modelli verranno commercializzati con Android 10 e saranno disponibili a partire dalla Primavera 2020.