La piattaforma di e-commerce più famosa al mondo, Amazon, ha deciso di combattere ulteriormente le recensioni fasulle presenti sul proprio marketplace. Per farlo ha introdotto le stellette.

La maggior parte degli utenti, quando ha intenzione di acquistare qualche prodotto sulla piattaforma, si reca a vedere le recensioni di altri utenti. Se queste sono negative, è scontato dire che l’utente ripensa se effettuare il proprio acquisto. Scopriamo come combatterà le recensioni false la piattaforma.

 

Amazon combatte le recensioni false con le stellette

Le recensioni fasulle possono essere molto dannose, sia per la piattaforma che vende e spedisce i propri prodotti, che per tutti i venditori presenti sul marketplace. La piattaforma ha quindi deciso di provare a porre un freno alle recensioni false. Il modo per farlo è quello di introdurre, per il momento in via sperimentale, un sistema di valutazione a stellette, simile a quello che si trova oggi nei più diffusi Store di applicazioni.

L’utente che compra un oggetto viene successivamente invitato a darne una valutazione solamente in stellette, da una a cinque, in modo molto veloce e soprattutto anonimo, senza il bisogno di una descrizione. In questo modo la piattaforma di Jeff Bezos conta di ottenere più riscontri dagli utenti, in modo da avere una più ampia ferra di clientela che è disposta a lasciare una recensione sincera.

In poche parole, se l’utente è chiamato ad esprimere una recensione basandosi sulle stellette ed in modo anonimo, sarà più propenso nel farlo. La maggior parte degli utenti attualmente non lascia alcuna recensione perché si tratta di un passaggio abbastanza lungo e non ancora anonimo. Non ci resta che attendere per scoprire come andrà questo periodo di prova.