whatsapp

Continuano ad essere molto allarmanti le notizie sul Coronavirus. Le ultime in arrivo da Wuhan certificano un numero sempre crescente di contagi. L’Organizzazione Mondiale della Sanità nelle scorse settimane ha diramato un allarme globale, ma allo stesso tempo ha anche esortato a fare attenzione alle fake news in giro in queste settimane. Anche grazie alle conversazioni di WhatsApp sono in circolazione una serie di notizie fasulle create ad hoc per scatenare ancora più apprensione.

 

WhatsApp, attenzione a questa finta notizia sul Coronavirus

Tutti sanno oramai che il Coronavirus è arrivato anche in Italia. Oltre ai casi dei due turisti cinesi, è stato certificato anche un nuovo contagio, questa volta di un nostro connazionale rientrato proprio da Wuhan. Il Ministero della Salute però ha fatto sapere che la situazione è assolutamente sotto controllo e che non vi è alcun rischio – almeno per ora – di epidemia.

Nonostante queste rassicurazioni, su WhatsApp sta circolando una catena con un messaggio allarmante. Tale messaggio esorta i cittadini a tenersi alla larga da attività commerciali gestite o amministrate da cinesi onde evitare il contagio di Coronavirus.

Questa notizia, lo ribadiamo ancora una volta, non ha alcun fondamento scientifico e va trattata semplicemente come una fake news messa in giro da qualche poco di buono.

Lo stesso Ministero della Salute ha fatto sapere che non vi è alcuna connessione tra le attività commerciali gestite da cinesi ed il virus. Maggior accortezze invece vi devono essere per chi si mette in viaggio, specie verso i paesi asiatici confinanti con la Cina. Per ogni genere di informazione circa il Coronavirus è necessario attenersi ai vademecum degli organi ufficiali.