Home Gaming Google Stadia prevede di aggiungere oltre 120 giochi nel 2020

Google Stadia prevede di aggiungere oltre 120 giochi nel 2020

Nonostante un inizio difficile, Google Stadia sta cercando di riprendersi sempre di più completando di mese in mese il suo servizio di gaming streaming.

Quando Google Stadia è stato lanciato a novembre, non ha ottenuto una ricezione schiacciante, ma non ha nemmeno esattamente fallito. È un prodotto competente che consente ai giocatori di giocare a nuovi titoli con un modesto investimento in hardware. Apri Chrome, un’app o accendi il Chromecast e sei pronto per giocare una volta effettuato l’accesso. I primi utenti si sono lamentati di ritardo, effetti visivi a bassa risoluzione, funzionalità mancanti e una selezione irrisoria di giochi. Per far fronte alle crescenti sofferenze di Stadia, Google ha elaborato una tabella di marcia vaga ma promettente per l’anno, con l’aggiunta di oltre 120 giochi come punto culminante.

 

Google Stadia: le modifiche che sarà pronto ad apportare

Nei prossimi mesi, gli utenti desktop saranno in grado di eseguire lo streaming di giochi in 4K. Ciò solleva la questione se giocare su specifichi giochi causi o meno dei ritardi. È possibile che Google abbia lavorato per ridurre i problemi di latenza, dato che è una lamentela comune e un argomento delicato per gli appassionati di giochi di tiro, in cui ogni fotogramma conta. Nello stesso lasso di tempo, gli utenti che hanno acquistato il controller Stadia potranno finalmente utilizzare la sua connessione wireless durante la riproduzione della versione desktop di Chrome: attualmente il game pad non funziona senza il cavo USB-C sul desktop, che è strano, ma probabilmente non un rompicapo per la maggior parte.

Sul fronte mobile, Stadia implementerà il supporto per più telefoni Android. Dal lancio, gli unici dispositivi Android in grado di eseguire l’app sono i telefoni Pixel di Google. Esistono molti altri dispositivi Android, quindi l’apertura della piattaforma a telefoni come la gamma Samsung Galaxy potrebbe essere un modo per Google di aumentare l’adozione.

In termini di giochi, Google afferma che entro la metà dell’anno usciranno circa 10 nuove esclusive a tempo, e che la società annuncerà i giochi di febbraio per Stadia Pro (l’abbonamento alla piattaforma che fornisce alcuni giochi gratuiti all’anno e streaming ad alte specifiche).