the witcher netflix

The Witcher è una serie TV in onda su Netflix che narra delle vicende del giovane Geralt De La Riva, un umano geneticamente modificato dagli abitanti delle popolazioni per combattere degli oscuri mostri che infestano il Pianeta. Lo show sta conquistando grandi e piccini grazie anche alla scelta dei produttori di scegliere Henry Cavill per il ruolo del protagonista dello show.

Per tutti coloro che non lo conoscessero, l’attore è famoso al mondo per il ruolo di Superman, l’eroe senza macchia dei film Warner Bros appartenenti alla linea editoriale della DC Comics. Proprio di recente, in un’intervista, Cavill ha dichiarato di essere un “nerd” e di aver giocato ampiamente alla saga videoludica “The Witcher” e di aver letto i libri sempre dell’omonima serie.

 

The Witcher, un successo planetario fra libri, videogames e serie TV

 

Il successo di The Witcher si basa su una trama interessante e mai banale e nella possibilità offerta dagli autori (dei libri, del videogames e della serie) di immedesimarsi non solo nel protagonista Geralt, ma anche nei malvagi (o villain, come si suol dire).

Il videogames è stato un successo multi-consolle: dalla PS4 alla X BoX al PC sulla piattaforma Steam. Per Natale in molti hanno comprato uno dei tanti giochi della saga e hanno iniziato a giocare, proprio dopo aver visto la serie TV. I dati infatti parlano chiaro: soltanto nel mese di Dicembre si sono avuti più di 100.000 utenti connessi al gioco. Un traguardo finora mai raggiunto dagli stessi produttori e sviluppatori del videogame, i quali non vedono l’ora di realizzare il nuovo capitolo.