OnePlus senza ombra di dubbio è una delle aziende che a partire dal 2018, si è ritagliata una fetta importante del mercato partendo dal basso per poi raggiungere un livello d’elìte, soprattutto grazie al suo OnePlus 6, telefono molto apprezzato dagli utenti.

In attesa dell’evento ufficiale organizzato dall’azienda, in rete sono circolati i primi leaks riguardanti il futuro smartphone punta di diamante di casa OnePlus, con caratteristiche tecniche davvero di alto livello, come già annunciato dal CEO Pete Lau.

Caratteristiche tecniche da vero top

Queste notizie non possono essere considerate affidabili al 100%, dal momento che si tratta di informazioni trapelate e quindi non ufficiali, però secondo le fonti (Geekbench) il cellulare marchiato OnePlus dovrebbe essere equipaggiato con un display super AMOLED da 6,7 pollici con una risoluzione di 3180 x 1440 pixel, un design anteriore con doppio foro per le fotocamere frontali, una da 32 megapixel e l’altra dedicata al ToF (calcolo della distanza per effetto profondità).

A muovere il tutto ci penserebbe un comparto hardware di tutto rispetto, composto dal processore Snapdragon 865 di Qualcomm assistito da 8/12 Gb di RAM e 128/256 Gb di memoria interna, in virtù del modello che si decide di acquistare.

Per ciò che concerne il posteriore, dovremmo avere un comparto fotografico articolato in 3 sensori, da 60mp, 16mp e 13mp, ognuno con una funzione rispettivamente.

L’alimentazione si comporrà di due batterie distinte che insieme forniranno un totale di 4500mAh, supportate da una ricarica rapida a 50W impreziosita di ricarica wireless.

Immancabili come da norma ormai lo standard IP53, l’NFC e la porta USB Type C.

Nulla si sa riguardo la data d’uscita e il prezzo, con quest ultimo che viste le caratteristiche tecniche non sarà di certo accessibile, non resta che attendere ulteriori dichiarazioni da parte di OnePlus.