Vodafone, ho.Mobile

Ormai saprete bene che la normativa del Roaming Like at Home prevede ogni anno un aumento di Giga disponibili in Europa, fino al prossimo 2022. Negli ultimi mesi di dicembre 2019 già alcuni operatori come Wind Tre, PosteMobile e Tim si sono adeguati alla normativa.

Oggi possiamo finalmente comunicarvi che anche Vodafone, con il suo operatore virtuale low cost, ho.Mobile, ha aumentato i Giga utilizzabili in roaming all’interno dell’Unione Europea. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Vodafone e ho.Mobile aumentano i Giga utilizzabile in UE

A partire dal 1° gennaio anche l’operatore virtuale ho.Mobile, dopo PosteMobile ed altri, ha deciso di aumentare i Giga disponibili nei Paesi dell’Unione Europea, insieme al suo operatore principale, Vodafone. Tutti i clienti ho. possono verificare i Giga disponibili nella propria offerta recandosi direttamente nell’area personale dell’applicazione ufficiale. Nella sezione “la mia offerta”, “dati in Europa”, potrete trovare la quantità di Giga utilizzabili al di fuori dell’Italia.

Le norme sul roaming UE non prevedono invece restrizioni sull’utilizzo di minuti ed SMS compresi nella propria offerta, mentre per il traffico dati ogni operatore può applicare dei limiti. Dal 1° gennaio 2020 per calcolare la quantità di Giga disponibili dovrete seguire questa formula: Volume di GB = importo della vostra offerta IVA esclusa / 3.5 x 2.

A partire dal 1° gennaio 2021 sarà di 3 euro per GB e infine, dal 1° gennaio 2022 scenderà a 2.50 euro per GB. In questo modo i Giga disponibili andranno ad aumentare anno dopo anno. Le offerte di ho. attualmente in commercio come la ho 5.99, ho 8.99 e ho 12.99 passano in roaming da 4.8 Giga a 6.1 Giga. Questo perché dipende dal prezzo dell’offerta standard.