Una delle grandi novità del 2019 per quanto concerne il campo della tv è stata il clamoroso riavvicinamento tra Sky e Mediaset. Dopo lunghi anni di scontro – ci riferiamo al triennio tra il 2014 ed il 2017 – le due emittenti televisive, concluse le battaglia per i diritti televisivi, hanno intrapreso due strategie commerciali diverse.

In casa Sky, la priorità continua ad essere quella di investire nel settore delle tv a pagamento. D’altro canto, Mediaset una volta conclusa l’esperienza di Premium ha deciso di concentrarsi sugli storici canali Rete 4, Canale 5 ed Italia 1.

Sky e Mediaset: arriva un nuovo servizio streaming sulla piattaforma On Demand

L’idea di voler privilegiare le reti ammiraglia in casa Mediaset nasce dalla necessità di dover aumentare i ricavi pubblicitari. Sotto questo aspetto deve essere considerata anche la decisione da parte del Biscione di riportareRete 4, Canale 5 ed Italia 1 sul telecomando Sky nelle classiche posizioni, dal 104 al 106.

La cooperazione tra Sky e Mediaset in questi ultimi mesi è sembrata più viva che mai. La pay tv dopo aver raggiunto una partnership con Netflix, proprio in nome dell’alleanza con Mediaset, è in grado di offrire un nuovo servizio ai suoi utenti.

Da qualche settimana, sulla piattaforma On Demand sono disponibili in streaming una serie di programmi da Canale 5, Italia 1 e Rete 4. La visione di questi programmi sarà garantita agli abbonati del pacchetto base e con servizio On Demand attivo. La disponibilità in streaming dei titoli Mediaset si rinnova di settimana in settimana.