blank

La seconda parte del 2019 di TIM è stata caratterizzata dal lancio delle prime linee 5G. Dall’estate, infatti, già migliaia di clienti possono assaggiare quelli che sono gli innegabili vantaggi portati dalla reti internet di ultima generazione.

 

TIM, il 2020 sarà all’insegna del 5G: ecco le prossime città coperte

In questo 2019, TIM ha sperimentato la tecnologia in una serie di città italiane. In primis, nel momento della release, il gestore ha portato il 5G in alcune aree di Roma, Napoli e Torino. Dall’autunno, invece, è stato compiuto un secondo step: come evidenziato anche dal nostro sito le nuove reti internet sono arrivate anche a Firenze.

Per il 2020 ci sarà però uno step evolutivo molto più interessante. In primis, i tecnici dell’operatore sono al lavoro per portare il 5G quanto prima nelle aree di Milano e di Brescia. Sempre nel nuovo anno, inoltre, si farà un passo in avanti verso l’obiettivo della copertura totale del territorio. Dopo Milano e Brescia, il 5G dovrebbe arrivare a Bologna, Bari e Matera.

Nel prossimo biennio, in linea di massima, TIM si è impegnato a raggiungere con il suo 5G ben 120 Comuni della penisola.

In maniera speculare rilascio delle reti, TIM ha progettato anche una nuova politica commerciale con l’arrivo delle inedite ricaricabili 5G Ready. Cliccando sul sito ufficiale gli utenti possono sottoscrivere in pochi minuti una delle ricaricabili utili proprio alla navigazione in 5G. Per chi non vuol cambiare la sua tariffa, invece, è sempre possibile attivare l’opzione 5G ad un costo mensile di 10 euro.